“Gli Aristocacchi”.. ooops “Gli Aristogatti”

 

Sto leggendo “gli Aristogatti” a Settimacucciola:

– Tanto tempo fa..

– Tempo tempo fa…

– in una casa a Parigi, viveva la duchessa Adelaide con…

sciiii ….

– si, appunto, viveva con quattro gatti,

sciiiii, Cochessa, Minù, Bissè, Matì

-si, Duchessa …

sciiiii, Cochessa…

– va bene, arriva Edgard che prepara la pappa per i gattini..

ahahahah, Legadd plepala la cacca pellì gattini!!!

– no, Edgard prepara la pappa per i gattini

noooo, guadda, è chinato … con il culetto su e fa la cacca pellì gattini!! ahahahah

– …. va bene… e quando i gattini si sono addormentati, Edgard li mette in un cesto…

e fa la cacca pellì gattini!!! hahahah

– … e alloooora Edgard li mette sulla moto e li porta via….

e li potta a fale la cacca!!!! ahahahah

– eh, ma se ogni frase mi interrompi con questa cacca!!!

Settimacucciola diventa seria

nonna tlanquilla,  Legadd non fa più la cacca.

– meno male! allora Edgard comincia a camminare nella notte e li vuole portare in un posto nascosto…

e Legadd non fa più la cacca, capito nonna?

– si, appunto, ma mentre viaggiavano con la moto…

Legadd non fa più la cacca…

Si, ha quasi tre anni e Freud dice che questo è il periodo giusto per scoprire la “bellezza” dei nostri prodotti e il luogo di produzione…

Advertisements

6 commenti

Archiviato in Diario dei 7cuccioli

6 risposte a ““Gli Aristocacchi”.. ooops “Gli Aristogatti”

  1. Forte settimacucciola. L’eterno dilemma della “cacca”. Se ne facciamo troppa è un problema se non la facciamo, lo stesso! Mah… mi sembra azzeccato il tuo titolo. Gli Aristocacchi! 😉

  2. Ma c’è un gusto particolare nominare proprio quella parola, ci si riempie la bocca e ogni occasione è buona. Ci ride di gusto e ci fa anche i versi!! tanto passerà, poi seguiranno altre parole…

  3. Però alla fine ha fatto ridere anche me… 😀

  4. 🙂 speriamo tu abbia passato i tre anni

  5. Bentornata!! tutto bene, mi fa piacere che tu sia passata, presto verrò a farti visita. Buona notte

  6. Troopo forte! Mi ha fatto ridere beh.. si anch’io li ho superati da un po’ i tre anni eh?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...